LEGGETE DANZANDO, SE POTETE!

LEGGETE DANZANDO, SE POTETE!

Mi sono ispirata a delle frasi del grande Roberto Benigni…

Sperperate l’allegria… trasmettete la felicità… sorridete… amate… dilapidate la gioia… soffiatela poi in faccia alla gente… per essere felici bisogna provare dolore e patire… così troverete poi la felicità… la apprezzerete nella sua pienezza:)))))))))  non vi fissate su qualcuno o qualcosa… è tempo perso… la vita è una… non sprecatela… non permettete che ciò succeda. A volte mi scopro a canticchiare per strada… che devo fare? A volte capita… puntualmente mi scoprono ed io posso solo sorridere a mezza bocca e poi penso… e chi se ne frega… a continuo a canticchiare un pò più basso… potrei sconvolgere qualche animo rigido…

Danzate… sorridete… scatenatevi… non badate ai vecchi invidiosi… non potrebbero comprendere… baciate… lasciate impronte sui vetri… saltellate a piedi nudi… sentite il contatto del suolo freddo sotto i vostri piedi… uscite senza ombrello quando piove… dopo che avete ballato e cantato in modo possibilmente stonato,  buttatevi per terra in posizione d’angelo e guardate la vostra stanza da un’altra prospettiva… una nuova… e iniziate poi a guardare la vostra vita in questo stessa maniera e anche a chi vi stà accanto… da altre prospettiva… vedrete, il vostro mondo sarà diverso… non badate del giudizio delle persone chiuse… ottuse… tristi e frustrate… magari nel loro silenzio inizieranno a fare come voi… non salveremo il mondo, ma di certo lo vedremo in modo diverso… forse più bello o semplicemente buffo… ridete gente… ridete… che lo farò pure io con la bocca piena di cioccolata… mangiate ciò che vi piace, perchè la vita è fatta anche di questo… i piaceri… beh … il piacere per eccellenza è il mangiare… tutto inizia da lì e tutto si esaurisce là… dentro al frigo!…  alcuni ti cercheranno di sedurti e poi ti abbandoneranno senza un perche… ma il perchè c’è sempre… oppure proveranno a farlo e ti abbandoneranno lo stesso e tu rimani a metà…. in mezzo ad un ponte, non sai se proseguire o tornare indietro… in verità scappano perchè tu gli avrai colpiti e non sono pronti o hanno paura di innamorarsi… c’è una povertà d’animo nel mondo ed un’ avarizia di amore e di sentimenti che fà davvero paura… oppure chi lo fà… chi scappa è perchè è stato troppo abbandonato…non pensate troppo… tutte le volte che ho troppo pensato  ho fatto solo caos e guai… ho chiuse troppo porte… anzi me le hanno chiuse in faccia… ben mi stà… vivete con leggerezza nel limite del possibile… tanto la vita ti presenterà qualche pedaggio… ma funziona così… ma è bello comunque… si va avanti… si fanno esperienze… si conoscono altre persone… di belle e di squallide… ma nel mondo vi è spazio per tutti… magari il tempo li cambierà… ma non deve interessarmi ed anche a voi… chi deve vivere, vive altrimenti muore e tu non puoi cambiare nulla… non puoi cambiare le persone e cosa più importante non puoi cambiare te stesso… non cercare nemmeno, tanto sarebbe una fatica snervante, frustrante e soprattutto inutile….. ragionate…. se non vi piace il vostro lavoro… cercate nel limite del possibile di fare ciò che vi piace fare al di là di ciò che penseranno gli altri… la vita è una… a volte per tradizione familiare si tende a forzare senza dire… alcuni genitori fanno dei danni… cerchiamo di capire i nostri figli e rispettare la loro naturale inclinazione… un lavoro fatto con passione sarà Sempre un lavoro di successo… La felicità non è avere successo ma essere felici per quello che si fà è il vero successo…

Adri

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...